Notizie

RISTORANTE ACQUAMARINA:
UN APPUNTAMENTO SOLO RIMANDATO

La scorsa estate, dopo mesi di isolamento a Milano, ho sentito più che mai la necessità di spostarmi a Sud, era tanto il bisogno di sole, di mare, di paesaggi colorati, di incontri. Un breve viaggio in Calabria non mi deluse e malgrado il tempo minimo mi rincuorò e promisi di tornare appena possibile per approfondire la mia conoscenza di questa regione che è sicuramente fra le più ricche e complete d’Italia.
Un incontro in particolare fece scattare la molla dell’empatia e fu quello con Vincenzo Lamonica, imprenditore e titolare del ristorante Acquamarina, a Catanzaro Lido proprio di fronte al porto.
Un incontro veloce, in questo bellissimo locale, il tempo delle presentazioni e di un aperitivo ma rimasi colpita dall’entusiasmo e dalla positività di Vincenzo, un atteggiamento che sarebbe stato difficile per chiunque avesse aperto da un anno il locale dei propri sogni per vederlo chiudere nel giro di pochi mesi a causa dell’emergenza sanitaria.
Promisi di tornare appena possibile e avevo sperato di trascorrere lì la Pasqua, invece mancherò questo appuntamento e me ne dispiaccio particolarmente perché nel frattempo all’Acquamarina è arrivato il nuovo Chef Salvatore Morello, che conosco di fama; catanzarese di ritorno nella sua terra dopo più di tre lustri di esperienze stellate e bistellate di successo, nel nord Italia e in Germania, in particolare a Berlino, che ne hanno forgiato il talento e arricchito l’esperienza.
Sicuramente una scelta felice di Lamonica e il professionista giusto per valorizzare il locale che si farà trovare pronto non appena si potranno riprendere le attività.
Vincenzo e Salvatore si completano perfettamente, il patron del ristorante riconosce la qualità e la freschezza delle materie prime al primo sguardo, essendo cresciuto in una famiglia di pescatori e distributori di pesce, mentre lo Chef prepara dei piatti di grande appeal ed eleganza, grazie alla grande capacità professionale e al tocco personale deciso e originale.
Acquamarina rimane nella lista dei miei desideri, una tavola alla quale mi voglio sedere. Il locale è in stile marina, fresco e leggero e la luce naturale la fa da padrona, grazie alle ampie vetrate che regalano la vista sul porto turistico e sul mare. Fuori un’ampia terrazza e dentro la cucina e la cantina a vista, gli arredi di legno chiaro e le pareti con opere d’arte scelte con gusto ed eleganza.
www.acquamarinacz.it

www.facebook.com/1375047226095860/photos/a.13...